Sensori e sistemi integrati per droni

Integrazioni Aermatica3D

I sistemi integrati per droni rappresentano il vero valore aggiunto di Aermatica3D, il reparto di ricerca e sviluppo non si limita a creare droni personalizzati, ma in base agli specifici requisiti di ogni Cliente è in grado di sviluppare ed integrare kit, camere e sensori, consentendo di avere un unico sistema di remote-sensing integrato per il controllo remoto dello strumento e la visualizzazione e gestione dei dati in real-time a terra, ottenendo così un prodotto sicuro, completo ed affidabile.

Per rispondere alle particolari esigenze operative, Aermatica3D ha, inoltre, sviluppato l’app BLY3D, un software completamente personalizzabile capace di eseguire missioni di volo automatiche anche in caso di scenari complessi, permettendo di pianificare e gestire in maniera semplice, facile e precisa qualsiasi payload integrato da noi.

Aermatica3D è in grado di offrire soluzioni custom per qualsiasi integrazione grazie al suo know-how in campo ingegneristico ed alla cooperazione con partner ufficiali provenienti da realtà internazionali. Aermatica3D mette a disposizione dei propri clienti le migliori tecnologie nel campo payload, integrando alla perfezione camere, kit e sensori.

INTEGRAZIONE DRONE-SENSORE IPERSPETTRALE

Integrazione sensore camera iperspettrale
Nano Hyperspec ® di Headwall Photonics Inc

Caratteristiche tecniche

  • Processo di acquisizione dati semplificato grazie ad una integrazione perfetta tra Camera Iperspettrale e Drone;
  • Camera con 150 bande per rilevamenti iperspettrali;
  • Acquisizione semplificata dei dati raccolti;
  • Visualizzazione dei dati raccolti in Real-Time direttamente sul controller di Volo per la calibrazione ed il setup della camera.

L’integrazione sviluppata da Aermatica3D consente di gestire la camera iperspettrale Nano Hypersec ® di Headwall Photonics direttamente dal controller di volo potendo contare su un’acquisizione dei dati più semplificata ed affidabile grazie ad un’integrazione completa tra sensore iperspettrale e drone.

La camera a bordo comunica tramite hardware apposito direttamente con il software BLY3D che consente di monitorare e gestire totalmente il sensore. Ciò permette di pianificare sul software un unico piano di volo automatico nel quale le acquisizioni della camera sono attivate all’interno dell’area pianificata, con la possibilità di cambiare i parametri della camera direttamente dalla console del drone e di monitorare come sta evolvendo l’acquisizione dei dati in tempo reale.

KIT DA TERRA PER ACQUISIZIONE IPERSPETTRALE

Kit acquisizione da terra con sensore camera iperspettrale
(Nano Hyperspec ® ) di Headwall Photonics Inc.

Caratteristiche Tecniche

  • Semplifica il processo di  acquisizione dei dati con precise scansioni orizzontali o verticali;
  • Visualizzazione dei dati raccolti in Real-Time direttamente su un Tablet per la calibrazione ed il setup della camera;
  • Modificare i parametri della camera direttamente dalla console;
  • Acquisizione di dati iperspettrali senza l’ingombro di cavi e computer, ma in maniera remota con il collegamento wireless del tablet;
KIT DA TERRA PER ACQUISIZIONE IPERSPETTRALE

La soluzione è composta da un unico sistema di remote-sensing costituito da un drone della serie DJI Enterprise Matrice 300 RTK, associato ad un sistema multi-sensore di qualità dell’aria capace di registrare dati relativi a umidità, pressione, temperatura e gas quali: anidride carbonica, monossido di carbonio, metano ed acido solforico registrando anche le temperature dei singoli gas rilevati.

La funzionalità Multilayer dell’app BLY3D, permette di pianificare missioni di volo tridimensionali per studiare la concentrazione dei parametri in funzione della quota, e visualizzarli in real-time singolarmente o su grafici per una completa e rapida comprensione di ogni dato raccolto durante il volo.

Integrazione Multisensore qualità dell’aria

INTEGRAZIONE DRONE-MULTISENSORE

Integrazione Multisensore qualità dell’aria per rilevamento parametri chimico-fisici

  • Semplifica il processo di acquisizione dati grazie ad una integrazione perfetta tra Multisensore e Drone;
  • Acquisizione Certa e geo referenziata dei dati raccolti;
  • Funzionalità Multilayer per svolgere piani di volo automatici tridimensionali grazie all’ app BLY3D;
  • Visualizzazione dati raccolti in Real-Time direttamente sul controller di Volo.
Integrazione Multisensore qualità dell’aria - dettaglio
Integrazione Multisensore qualità dell’aria - app bly3d
Integrazione Multisensore qualità dell’aria su drone (1)

L’FTS 600 compatibile sia con droni Matrice 600 della DJI che con i droni BLY-C di Aermatica3D è integrabile con un paracadute d’emergenza per una maggiore sicurezza del drone, dei sensori installati e per poter volare in scenari complessi al riparo da eventuali Flyaway e secondo le normative previste da ENAC ed EASA.

Il sistema è composto dal telecomando, un trasmettitore, e dall’unità SLAVE ricevente a bordo, completa di doppio CUT OFF per il taglio della alimentazione al Drone. Le due unità di bordo comunicano mediante apposito cavo di connessione.

INTEGRAZIONE DRONE-SENSORE RADIAZIONI

Integrazione sensore radiazioni

Caratteristiche Tecniche

  • Sensore di Radiazioni X, alpha, beta e Gamma;
  • Acquisizione certa dei dati raccolti;
  • Integrazione software con app BLY3D;
  • Rilevazione di contaminazioni e livelli di radioattività con relative firme spettrali.
integrazione drone - sensore radiazioni

Aermatica3D ha integrato a bordo di sistemi UAV, gli apparati per la spettroscopia X, alpha, beta e gamma ad alta risoluzione per l’analisi di elementi radioattivi e di elementi in ultra-tracce nei suoli messi a disposizione dal progetto PIGNOLETTO.

In questo scenario Aermatica3D partecipa al progetto PIGNOLETTO che si pone come obiettivo lo sviluppo di un HUB di competenze scientifiche e tecnologiche capace di specializzare la rete di monitoraggio del suolo e della vegetazione, dall’architettura di sistema fino al singolo payload di osservazione, sulla base delle esigenze effettive dell’utente finale, pubblico e privato.