BLY A, soluzione drone per  Impollinazione artificiale

Da una collaborazione del dott. E. Cozzolino (Agronomo, esperto in nocicoltura) con il  Consorzio Agrario dell’Emilia e AERMATICA3D (Drone Solution Provider)

In Emilia Romagna si sono svolte le prime attività operative di impollinazione artificiale del noce con l’ausilio del drone, per integrare, migliorare e surrogare l’impollinazione naturale.

 

La nocicoltura moderna da frutto sta crescendo in Emilia Romagna e in altre aree dove non è presente una nocicoltura tradizionale.

Per diverse ragioni in specifiche condizioni l’impollinazione naturale può non bastare!

Il Dott. Cozzolino Eugenio (eugeniocozzolino6@gmail.com) supportato da partner tecnici e industriali ha indagato per alcuni anni sulle possibilità di introdurre questa nuova tecnica, raccogliendo il polline, e distribuendolo da terra e verificando scientificamente i risultati, analizzando e misurando i costi/benefici dell’utilizzo della tecnica dell’Impollinazione Artificiale.

Quest’anno si è compiuto un ulteriore e rilevante passo avanti, grazie alla collaborazione del Dott. E. Cozzolino  con Aermatica3D di Como (www.aermatica.com) ditta specializzata nelle soluzioni Drone per l’agricoltura e  il Consorzio Agrario dell’Emilia  (www.caemilia.it), è stata messa a punto l’IMPOLLINAZIONE ARTIFICIALE automatica del NOCE con DRONE.

Aermatica3D ed il Consorzio Agrario dell’Emilia (mzambelli@caemilia.it), oltre che per varie sperimentazioni in corso, hanno già una collaborazione consolidata nel controllo biologico della piralide del mais, nella distribuzione con drone di capsule contenenti  uova di Trichogramma  brassicae.

Nel caso dell’impollinazione del noce col drone, rispetto alla lotta alla piralide, la sfida si è rivelata più complessa sia in termini di scenario di volo che di prodotto da distribuire (prodotto “polverulento” e molto fine).

E’ stata quindi progettato da Aermatica3D una nuovo sistema di distribuzione, integrato sul Drone BLY-A (basato su piattaforma DJI M100 di cui Aermatica3D è Enterprise Dealer autorizzato) con controllo remoto della quantità di prodotto distribuita. Un Software professionale sviluppato da Aermatica3D basato su SDK DJI consente di pianificare le missioni di distribuzione ed eseguire i voli controllando la distribuzione del polline in maniera completamente automatica sotto la supervisione del Pilota.

Durante l’attività svolta, si sono verificati tempi di distribuzione ridotti (meno di 10 minuti per ettaro complessivamente considerando tutti i tempi di ricarica e gestione operativa) e l’efficacia garantita della distribuzione.

Dal punto di vista economico, questi risultati si ottengono con costi paragonabili a quelli di qualche decina di Kg di noci ma ottenendo vantaggi concreti per una produzione incrementata di molti quintali di noci per ettaro.

Ancora una volta le soluzioni Drone per l’Agricoltura di AERMATICA3D, grazie alla collaborazione con importanti realtà come il Consorzio Agrario dell’Emilia e alle competenze specialistiche come quelle del Dott. Eugenio Cozzolino in nocicoltura, si inseriscono come strumenti operativi da impiegare nella moderna agricoltura innovativa e di precisione.