LA NUOVA FRONTIERA DEI SERVIZI CON UTILIZZO DEI DRONI

Aermatica3D in collaborazione con SGD Group ed India Care, partecipa alla giornata informativa sulle diverse applicazioni ai servizi con l’utilizzo dei droni con una dimostrazione sul campo, in particolare su vigneto.

La nuova “era” dei servizi utilizza la tecnologia come strumento per aumentare le performance, diminuendo i costi e l’impatto con l’ambiente. Per questo SGD Group, sempre attenta all’eco-sostenibilità, crede nello sviluppo di tecniche diversificate rivolte principalmente al monitoraggio preventivo per un’applicazione mirata. L’azienda trevigiana, con sede nella frazione di Olmi a San Biagio di Callalta, grazie all’esperienza quasi cinquantennale sul territorio sta iniziando questo progetto ambizioso per agevolare i servizi necessari alla crescita di prodotti legati alle tradizioni nostrane, siano essi agricoli che civili; per questo si rivolge anche agli attori che fanno parte di Veneto Agricoltura e del circuito del prosecco.

«Stiamo lavorando a questo progetto – sottolinea Andrea Cattarin, CEO di SGD Group ed ideatore dell’evento – per sensibilizzare l’utilizzo di nuove tecnologie applicate. Questo è il primo di una serie di incontri finalizzati ad una sostenibilità dei servizi, sulla base degli studi sul territorio».

«Il nostro intento – afferma Francesco Maiano, responsabile tecnico SGD Group e moderatore dell’incontro – è spiegare come un’accurata analisi preventiva permetta di fare economie, non solo per chi eroga i servizi ma anche per il committente, rispettando e tutelando maggiormente l’ambiente che ci circonda».

Saranno altresì introdotte e spiegate le tecniche di volo dei droni, i rilievi fotografici ed il censimento sulla base del progetto Microsoft da un pilota SARP certificato ENAC; inoltre, grazie alla sinergia con la padovana India Care, ci sarà un approfondimento sulla ricerca dei prodotti selettivi ad azione antilarvale. A corollario con Aermatica 3D verranno toccati gli aspetti relativi al drone in ambito agricolo, con preventivo rilievo aereo multispettrale e sulla base dello scenario di “47 Anno Domini”, compresa una dimostrazione pratica sui filari delle vigne biologiche.